Al limitar del bosco, vomito

nessun commento

hocagato

 

 

« … »  = Pensieri

“…”     = Dialogo

 

 

«Dunque… sono qui. Sono qui che scrivo e scrivo perchè non posso parlare. É no; non posso proprio. Non è che non sia in grado di farlo, ma proprio non mi è permesso per via di una scommessa. Una di quelle scommesse senza senso. Che poi mica ho capito che si vince in questa scommessa.

Aspetto.

Aspetto di uscire.

Aspetto di uscire e mi annoio.

Aspetto di uscire e mi annoio perchè non va internet.

Aspetto di uscire e mi annoio perchè non va internet perchè il mio coinquilino non è

capace di farlo funzionare.

Non penso che andrò a comprargli il gelato.

Non mi pare se lo sia meritato.»

 

«Ora si lamenta pure e dice che non è colpa sua. Io però mi domando»: “Ma di chi deve essere sta colpa?” «Voglio dire. Qualcuno avrà questa responsabilità o ancora una volta dobbiamo incolpare lo spirito santo?»

 

«Mi ha chiamato Mattia e ho risposto. Nessuno sembra essersi accorto della mia voce squillante se non per essere criticato di cafonaggine.» “Io cafone?” «Supponevo si potesse parlare al telefono. Potrei chiamare al telefono di casa… Potrei.»

 

«Sono annoiato. 

Tanto annoiato che non lo farò.

Diranno che sono tirchio. Già. 

Come volevasi dimostrare.»

 

«Ceserani sto cazzo di internet? La Lidia canta e rompe il cazzo.» 

“Io mi annoio.”

«Snif snif… Elsa? Che puzza di merda!  É la tua nuova fragranza?»

 

«Devo aspettare le dieci. Più o meno. Spero meno che più. Mi annoio. 

Voglio pollo, voglio manzo, miaomic, miaomic ,dammi il pranzo. Che poeta! 

Dovrei già essere nei libri di testo e studiato in tutto il mondo e in tutte le lingue. 

Mi prude il culo, ma sono annoiato e non lo gratto. 

Certo che scrivere tutti i miei pensieri non è divertente come pensavo. 

Mi sto annoiando ancora di più.»

«Però ne penso di cose. Che palle, che palle, che palle! Stiamo scherzando? 

INTERNET! Datemi internet!!»

 

«E la cacca quando ti scappa dall’alto in basso piomberà, la fanno i ricchi, la fanno…come cazzo era sto pezzo? … e pure tu, e se la calpesti non ti si stacca più ecc.

Ora scoreggio. 

Che palle è rientrata. Vabbè, aspetto. Eccola… 

Arrivata!

Che bella scoreggia. Mi sento bene! Molto meglio.»

 

«L’Elsa è sudata.

Ora suda sul cellulare mentre parla con suo papà. Che barba che noia! 

Si disintossicheranno mai da questi stupidi giochi a carte sul computer?»

 

«Oddio, forse abbiamo internet!» 

 

“Dio sia lodato!”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.