Categoria: Cose che non val la pena leggere

L’isola

Un’isola. Estremamente piccola nella vastità dell’Oceano Mare che la circondava, così minuta da apparire fragile, come se un’onda un poco più grande del normale potesse spazzarla via per sempre. Eppure se ne stava là, nel suo angolo di mondo a subire senza mai lamentarsi le intemperie e gli scherzi del tempo. Il mare la bagnava

Continua a leggere

Il silenzio dello sciabordio

«Che silenzio Jhonatan. Nella baia non s’ode una bava di vento, non il fruscio di una foglia  né lo sciabordio del mare sul litorale. Tutto tace Jhonatan. Dal nostro bel faro ci siamo messi a guardare l’orizzonte aspettando che venissero a salvarci e nel frastuono della preoccupazione abbiamo agito sotto paure e timori. Eppure in

Continua a leggere

Quando si arriva a chiedere alla popolazione le lenzuola per coprire i cadaveri

allora qualcosa è andato davvero storto. I recenti attentati di Parigi che nella notte tra venerdì e sabato hanno provocato la morte di oltre 120 persone rappresentano un punto di svolta epocale per il vecchio continente. L’Europa occidentale vive il suo 11 settembre, evoluzione terroristica di ben altra natura rispetto a quel mai troppo lontano

Continua a leggere