Categoria: Momento serietà

Un pass(auto) killer che ritorna

Le ricordo molto bene le “stragi del sabato sera”. Riempivano le prime pagine dei giornali e le copertine dei telegiornali in tutta Italia. Io ero troppo piccolo per guidare, figuriamoci per fare il giornalista. Ricordo quanto se ne parlava, con l’ingranaggio Stato che incredibilmente aveva ascoltato le grida straziate dei sopravvissuti, degli amici, dei coetanei,

Continua a leggere

Quando si arriva a chiedere alla popolazione le lenzuola per coprire i cadaveri

allora qualcosa è andato davvero storto. I recenti attentati di Parigi che nella notte tra venerdì e sabato hanno provocato la morte di oltre 120 persone rappresentano un punto di svolta epocale per il vecchio continente. L’Europa occidentale vive il suo 11 settembre, evoluzione terroristica di ben altra natura rispetto a quel mai troppo lontano

Continua a leggere

Senza una bussola

Non siete mai stati marinai se non vi siete persi in mezzo al mare, con la compagnia insidiosa delle onde che si infrangono sullo scafo e che sembrano indicare una rotta, mentre il vento ulula in altre vie e sulle vele portanti costringe il timone. L’orizzonte è curvo in lontananza, una leggera linea a distanza

Continua a leggere

Zoppico perché è tutto quello che mi è concesso

Scrivo una poesia perché se in questo momento dovessi scrivere un racconto ci sarebbero solo bip in sottofondo. Passeggio per le vie del paese natale con mia madre che tiene il passo. Al mio fianco il mio Bau. Dolce, buono, bello assai. Poi d’un tratto un bambino si spaurisce vedendo il cane fargli le feste.

Continua a leggere

Burocrazia portami via

Immagino che molti di voi conoscano la bellissima scena di Asterix e Obelix ne “ Le dodici fatiche” quando si addentrano nell’apparato burocratico romano, singolare sineddoche per quello italiano, rimanendone imprigionati fino alla germanica risoluzione. Ebbene, pare proprio che le cose non accennino a migliorare. Il sistema italiano, per non specificare burocratico italiano, è una

Continua a leggere
nessun commento